Io scelgo

Guida all'orientamento scolastico per gli allievi della scuola secondaria di secondo grado



Corsi per disoccupati

  • Stampa
  • E-mail

Dall'anno formativo 2021/2022 la Regione Piemonte propone un modello innovativo dei percorsi di formazione professionale rivolti ai disoccupati, orientato al risultato e mirato a intercettare i fabbisogni formativi dei disoccupati e delle persone più fragili.
I progetti di formazione proposti sono finalizzati a un inserimento lavorativo veloce, organizzati in collaborazione con le imprese, i centri per l’impiego, i servizi al lavoro, le associazioni di categoria a livello locale, con l’obiettivo di rafforzare la rete a sostegno dell’occupazione.
L'obiettivo è di dare la possibilità agli operatori di organizzare quasi “in tempo reale” i corsi di formazione utili per formare le competenze richieste dalle aziende in cerca di personale.
I corsi sono gratuiti in quanto finanziati dal Fondo Sociale Europeo.


ACCESSO: programmato - può essere prevista una prova di ingresso
TITOLO DI STUDIO RICHIESTO: variabile a seconda de corso (diploma di scuola secondaria di I grado, diplomadi scuola secondaria di II grado, laurea)
DURATA: variabile, da un mino di 80 ore ad un massimo di 2.400
FREQUENZA: obbligatoria
STAGE: può essere previsto o no, in base alla tipologia del corso
TITOLO DI STUDIO RILASCIATO: variabile a seconda del corso (Attestato  di qualifica, Attestato di specializzazione, Abilitazione professionale, Preparazione alle patenti di mestiere, Validazione delle competenze)
AMBITI PROFESSIONALI in cui sono previsti percorsi:

  • Meccanica
  • Edilizia/Impiantistica
  • Turismo e ristorazione
  • Commercio
  • Cultura
  • Tecnologie informatiche
  • Agroalimentare
  • Servizi alla persona
  • Artigianato
  • Artigianato artistico


Per informazioni sui corsi in programma e sulle iscrizioni contattare direttamente le Agenzie Formative ACCREDITATE che sono state autorizzate dalla Regione a organizzare i corsi.

Clicca qui per consultare l'elenco.


Aggiornato il 28 dicembre 2021