Io scelgo

Guida all'orientamento scolastico per gli allievi della scuola secondaria di primo grado



Operatore del legno

  • Stampa
  • E-mail

L'operatore del legno interviene nel processo di produzione di manufatti lignei. La sua qualificazione nell'applicazione/utilizzo di metodologie di base, di strumenti e di informazioni consente di svolgere attività relative alla realizzazione ed assemblaggio di componenti lignei (elementi di arredo, serramenti, prodotti di carpenteria, ecc.) in pezzi singoli o in serie, con competenze nella pianificazione, organizzazione e controllo del proprio lavoro. 

 

DURATA: 3 anni

CERTIFICAZIONE: Attestato di Qualifica Professionale riconosciuto a livello nazionale



Al termine del corso sarà in grado di:
  • Eseguire la lavorazione di pezzi e/o componenti in legno secondo le specifiche indicate da disegni e modelli;
  • Verificare la rispondenza delle fasi di lavoro, di macchinari, strumenti e utensili, dei materiali e dei prodotti agli standard qualitativi previsti dalle specifiche di progettazione dei manufatti lignei;
  • Montare e assemblare manufatti lignei composti da più pezzi e particolari e/o accessori, sulla base delle specifiche di disegni e modelli. 


Durante il percorso formativo saranno acquisite competenze di base, trasversali e professionalizzanti, attraverso formazione in aula, in laboratorio e in azienda, grazie alle ore di stage o del sistema duale (alternanza/apprendistato/impresa formativa simulata).  

 

I anno

II anno

III anno

Competenze di base (comunicazione, linguistiche, storico-geografiche giuridiche ed economiche, matematiche scientifiche e tecnologiche, digitali, di cittadinanza)

400-500 ore

380-480 ore

230-300 ore

Competenze trasversali

80-130 ore

80-130 ore

60-110 ore

Competenze professionali

460-510 ore

490-540 ore

320-390 ore

Esperienze pratiche

Stage

 

 

300 ore

Sistema duale (Alternanza/ Apprendistato/Impresa formativa simulata)

400-550 ore

400-550 ore

400-550 ore

Esame

 

 

18-24

Totale percorso

990 ore

990 ore

990 ore


Oltre alle competenze di base e alle competenze trasversali, con il percorso si acquisiranno le seguenti competenze tecnico-professionali:

- Definire e pianificare fasi delle operazioni da compiere, nel rispetto della normativa sulla sicurezza, sulla base delle istruzioni ricevute, 
della documentazione di appoggio (schemi, disegni, procedure, distinte materiali) e del sistema di relazioni;

- Approntare, monitorare e curare la manutenzione ordinaria di strumenti, utensili, attrezzature e macchinari necessari 
alle diverse fasi di lavorazione/servizio sulla base della tipologia di materiali di impiegare, delle indicazioni/procedure previste, del risultato atteso;

Operare in sicurezza e nel rispetto delle norme di igiene e di salvaguardia ambientale, identificando e prevenendo situazioni di rischio 
per sé, per gli altri e per l'ambiente;

- Eseguire la lavorazione di pezzi e/o componenti in legno secondo le specifiche indicate da disegni e modelli (caratteristiche fisiche e meccaniche dei legnami e dei materiali a base di legno, prodotti per i trattamenti superficiali, tecniche di lavorazione: taglio, piallatura, squadratura, intaglio, incastro, carteggiatura/levigatura, fresatura, tornitura);

Montare e assemblare manufatti lignei composti da più pezzi e particolari e/o accessori, sulla base delle specifiche di disegni e modelli (caratteristiche dei principali accessori, ferramenta e sistemi di applicazione, principali tecniche di finitura dei manufatti di assemblaggio, collegamenti, incastri e unioni, incollaggio, giunzione e fissaggio, tipologie e caratteristiche di collanti e ferramenta);

Verificare la rispondenza delle fasi di lavoro, di macchinari, strumenti e utensili, dei materiali e dei prodotti agli standard qualitativi previsti dalle specifiche di progettazione dei manufatti lignei (norme delle lavorazioni del legno, strumenti di misura e controllo, terminologie tecniche, quadro normativo di riferimento).




Sbocchi formativi: al termine del percorso si potrà proseguire la formazione ad esempio con l’acquisizione del diploma professionale di Tecnico del legno (con vari indirizzi) oppure con il passaggio in una scuola secondaria di II grado per la prosecuzione degli studi e il conseguimento del diploma di maturità.
 
Sbocchi lavorativial termine del percorso si potrà lavorare nel settore del legno e arredo, in ambito artigianale o industriale, ad esempio come falegnami, incisori e intarsiatori, assemblatori di articoli in legno, per la fabbricazione di mobili e prodotti in legno.

 
Aggiornato il 29 Ottobre 2021

Indirizzi

Provincia di CUNEO
MACRO CLASSIFICAZIONE TIPO INSEGNAMENTO NOME STRUTTURA NOME SEDE TIPO SEDE INDIRIZZO COMUNE
AGENZIA FORMATIVA AGENZIA FORMATIVA - ASSOCIAZIONE SCUOLE TECNICHE SAN CARLO - CUNEO Non disponibile Corso IV Novembre 28 CUNEO
Provincia di TORINO
MACRO CLASSIFICAZIONE TIPO INSEGNAMENTO NOME STRUTTURA NOME SEDE TIPO SEDE INDIRIZZO COMUNE
AGENZIA FORMATIVA AGENZIA FORMATIVA - ASSOCIAZIONE SCUOLE TECNICHE SAN CARLO - CFP GABRIELE CAPELLO Non disponibile Via Pergolesi 119 TORINO
AGENZIA FORMATIVA AGENZIA FORMATIVA ENGIM PIEMONTE ENGIM PIEMONTE - S.L. MURIALDO PINEROLO Sede operativa Via Regis 34 PINEROLO